Earth Day, a Roma si festeggia con il Villaggio per la Terra dal 21 al 25 Aprile.

Numerose le iniziative per l’Earth Day di sabato, a Roma il Villaggio per la Terra dal 21 al 25 Aprile. Sabato 22 Aprile si è celebrato in tutto il mondo l’Earth Day. Una giornata speciale per riflettere sui correnti modelli di consumo che stanno sempre più depauperando il patrimonio naturalistico globale.

A Roma ecco il Villaggio4Earth.earth day

Per celebrare la giornata ecologica per eccellenza, Earth Day Italia organizza il Villaggio per la Terra, Villaggio4Earth, dal 21 al 25 Aprile alla Terrazza del Pincio, nel cuore della capitale. Una vasta area dedicata interamente a una serie di iniziative che coinvolgono anche i più piccoli, all’insegna dell’educazione ambientale, dello sport e della solidarietà. A stimolare la creatività dei fanciulli, numerose organizzazioni, forze dell’rodine, onlus, gli sponsor che hanno messo a disposizione un grande spazio per conoscere la sostenibilità divertendosi.
In questo weekend, tra le altre cose, segnaliamo l’interessante laboratorio artigianale “Refugee Scart”, patrocinato dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), con oggetti ricreati da plastica di scarto da un gruppo di 15 rifugiati, attivi in questi anni anche nelle donazioni di parte del ricavato di vendita a Emergency e al Poliambulatorio di Castel Volturno.

earth day

Max Curti e sua figlia presentano il loro libro di favole ai bambini non udenti grazie a un’interprete LISS.

Prezioso contributo anche dei Carabinieri Forestali che hanno guidato i piccoli ospiti hanno potuto sperimentare il contatto con gli animali della fauna selvatica e odorare i profumi del bosco, ma anche dei Pompieri che con “Pompieropoli” hanno illustrato con mezzi ludici i principi di sicurezza e prevenzione.

Tra le altre curiosità per festeggiare l’Earth Day è stato allestito un Planetario gonfiabile per “entrare” nel cosmo, ma anche workshop per conoscere le danze africane e indiane, laboratori di legno e cellulosa, la giostra autoprodotta”CiclOtto” all’insegna della sostenibilità ambientale (foto) e tanto, tanto sport.

Earth Day: Sport e Socializzazione.

earth day

Bimbi alla prova triathlon.

Al “Galoppatoio” di Villa Borghese, lotta greco-romana, i segreti del triathlon o il primo galoppo su un pony, tutto per divertire e coinvolgere attivamente i bambini in 5 giorni di socializzazione sostenibile.

Spazio anche alla Giornata del Libro, occasione per scambiarsi letture interessanti, ma anche per scoprire le curiosità del festival dell’economia circolare, insomma davvero un ricchissimo programma, uno spazio che non sarebbe stato possibile senza le persone, gli attori di queste organizzazioni che hanno messo il cuore per infondere fiducia e messaggi di solidarietà ai più piccoli, ai loro genitori e ai bisognosi. Il minimo comune denominatore? La salvaguardia della Terra, dei suoi tesori e dei suoi ospiti. L’Earth Day ha coinvolto migliaia di persone che hanno giocato e scambiato utili consigli e messaggi per un futuro più green.

Pensieri, oltre l’Earth Day..

Non sono mancati i riferimenti e il sostegno ai terremotati, alle famiglie in difficoltà e ai bimbi meno fortunati. Pensieri.

earth day

Kuki Gallmann.

Ne passano molti in questo periodo, uno va per uno sportivo dal sorriso contagioso come Michele Scarponi, il corridore professionista dell’Astana investito sabato mattina che ha lasciato un’enorme vuoto nel mondo del ciclismo; uno va anche per l’italo-americana Kuki Gallmann, scrittrice e ambientalista, da anni in Kenya proprietaria di una grande oasi di biodiversità, ferita gravemente; sembra non c’entri la sua personale lotta contro i bracconieri, bensì dei pastori in cerca di pascoli. Temi caldi su cui indagano l’Environmental Investigation Agency e studiati dall’ONU, pensieri che non passano inosservati, pensieri che ci toccano più da vicino di quanto sembri.

Foto: Facebook – Il Villaggio per la Terra
Info su www.villaggioperlaterra.it
Unisciti a Greenhold

A te la parola

commenti