La favola del Leicester City FC, un’intera comunità impazzisce di gioia.

Leicester City, allenato dall’italiano Claudio Ranieri, campione d’Inghilterra. Da fenomeno locale a globale.

Leicester City, la sorpresa dell’anno.

Alle radici di un successo. Contea di Leicestershire, Est-Midlands, Inghilterra; ma anche Italia, Europa e.. il mondo intero. Non è un romanzo fantasy, è pura realtà. La straordinaria impresa del Leicester City Football Club, squadra di calcio inglese fondata nel 1886, ha stupito davvero tutti.

Mister Claudio Ranieri, romano, allenatore caratterizzato da uno stile molto british, ma da sempre poco fortunato in termini di risultati, ha preso in mano il team la scorsa estate e l’ha portato in vetta al campionato più bello del mondo, già ahinoi la Serie A non lo è più.

Leicester City, a community’s view.

Leicester, città di 285.000 abitanti, si è ritrovata a percorrere un sogno con la sua gente, il suo popolo, stupito dinnanzi a quello che si può definire un “miracolo” sportivo. Sulle strade, nei pub, allo stadio. Leicester City capitale del calcio in questi mesi. La comunità di Leicester al centro del mondo. E da fuori tutti hanno cominciato a sostenere la piccola straordinaria impresa delle “foxes”, tutti ne parlano. Dall’Italia è emerso l’affetto per Claudio Ranieri che conferma la tradizione degli allenatori italiani in terra britannica. Una persona semplice, ma caparbia. Onesta e rispettosa, che si prende sul campo quello che la carriera finora non gli aveva ancora dato. E lo fa lasciando alle spalle le due ricche squadre di Manchester, il Tottenham , Chelsea, Liverpool.. si tutti dietro al piccolo grande Leicester.

Leicester City Fc, who’s the best?

Sul campo Jamie Vardy, ex operaio è il bomber, trascinatore assoluto con la sua grinta e forza, il funambolo Mahrez, il gigante Kantè.. tutti all’improvviso da mediocri calciatori di serie inferiori a idoli e pezzi pregiati sul mercato. Ci si ritrova a terminare le magliette delle volpi, sono introvabili, le staranno stampando in questo momento. Chi se lo aspettava. Gioia sulle strade, e a casa Vardy, dove i calciatori del City hanno atteso davanti alla tv il risultato di Chelsea-Tottenham (2-2), che ha garantito l’aritmetica leadership nel campionato. Tutti riuniti con pizza e birra, come fosse un campionato qualsiasi, invece è la Premier League.

Fenomeno g-local

La favola del Leicester City ha raggiunto tutto il pianeta. Ma resta a Leicester con la storia di Tony Skeffington, tifoso da sempre delle foxes, tenuto in vita per mesi dai “suoi” ragazzi su cui ha puntato la vittoria per garantire un futuro alla famiglia. Il tumore lo ha fermato in anticipo, ma il finale se lo sarà gustato da lassù. Leicester fenomeno locale, la vera comunità, l’attaccamento, il senso di appartenza, la fede: cose che forse in Italia mancano al giorno d’oggi.

Unisciti a Greenhold

A te la parola

commenti